Lo sapevi che il pesce è un ottimo alleato per mantenere giovane la pelle? In effetti lo stretto legame tra salute della pelle e alimentazione non dovrebbe stupire poi molto, visto quanto può cambiare il viso anche solo aumentando la dose giornaliera di acqua, ma spesso non si pensa a quanto i prodotti del mare possano essere utili a mantenersi giovani e di bell’aspetto.

A sostenere questa tesi è anche la dottoressa Pucci Romano, specialista in Dermatologia che ha definito la cucina mediterranea come un vero e proprio “elisir di lunga vita”: “La nostra posizione geografica ci espone al mare per tre quarti, questo significa grande abbondanza di pesce azzurro, un vero concentrato di omega 3 che proteggono il cuore ma non solo. Una dieta ricca di pesce significa una pelle più giovane così come testimoniato anche dalle popolazioni orientali che hanno nel pesce il loro ingrediente base.

Secondo la dottoressa Romano, “il link tra pelle e alimentazione è quello meno indagato e spesso usiamo il cibo come medicina per migliorare i parametri ematochimici e limitare il rischio di alcune patologie, mentre dobbiamo iniziare a pensare alle centinaia di molecole degli alimenti come a preziose alleate della bellezza. Molecole che moltiplicano esponenzialmente le proprie qualità quando agiscono insieme esercitando una funzione plastica e favorendo il rinnovamento cellulare.”

Tra gli altri alimenti che hanno un ruolo primario nel mantenere giovane la pelle, non vanno dimenticati l’olio e il vino. Nel primo caso, infatti, si tratta di una fonte di acidi grassi preziosissimi, mentre il vino, specialmente il rosso, è un concentrato di polifenoli e resveratrolo dalla spiccata azione antiossidante e anti-aging.

La salute inizia dalla tavola. Anche quella della pelle.