Durante e dopo la gravidanza le neo-mamme possono subire dei cali di umore in funzione di ciò che stanno vivendo.
Per prevenire questi disturbi, pare che l’assunzione di olio di pesce in pillole possa favorire il benessere mentale nel dopo parto, regalando alla neo-mamma serenità e l’umore giusto per iniziare questo nuovo viaggio a tre.

Lo testimonia una recente ricerca dell’University of Connecticut School of Nursing (Usa), la quale ha seguito per tutta la durata della gravidanza un gruppo di 52 donne incinte, dando dalla 24esima settimana di gravidanza integratori di olio di pesce in pillole solo a metà persone del gruppo.

Ne è emerso che le donne che avevano assunto l’olio di pesce dimostravano pochi sintomi di ansia e insicurezza, a livelli significativamente più bassi rispetto alle donne del secondo gruppo.
Nonostante la piccola mole dell’esperimento, questo dimostra comunque un primo passo verso l’ulteriore consapevolezza che la prevenzione attraverso una dieta ricca di olio di pesce sia una soluzione ideale anche per coloro che si apprestano a diventare madri.

In attesa di studi di più ampio respiro, ricordiamo che una dieta ricca di Omega-3 porta molti benefici all’organismo sia in termini di benessere fisico che psicologico.