Se durante il Natale vi siete appesantiti con menu a base di carne, pasta e dolci in abbondanza, per la cena di Capodanno coccolate i vostri ospiti con una cena elegante e raffinata, con un gustoso menu a base di pesce

Dall’antipasto, al primo e al secondo ci sono numerose ricette per un banchetto ricco ma equilibrato, che non vi appesantisca ma anzi vi delizi ad ogni boccone. Le proposte a cui poter attingere sono numerose, dalle più elaborate alle più semplici e tradizionali: un menu a base di pesce, se ben preparato, accontenterà tutti i palati.

Gli italiani consumano mediamente meno di 20kg di pesce l’anno, un numero decisamente inferiore al quantitativo indicato per l’organismo che attinge dal pesce i più importanti principi nutritivi. Ciò che scoraggia maggiormente gli italiani ad acquistare il pesce è il prezzo. Non volendo rinunciare alla qualità infatti il costo tende ad essere più elevato, per questo abbiamo pensato a tre soluzioni per accontentare tutte le esigenze con un menu equilibrato e gustoso, che stupirà il palato dei vostri ospiti.

Per un menù tradizionale con i piatti tipici della cucina italiana l’antipasto può essere costituito da capesante o cozze gratinate. Per i primi piatti invece spaghetti alle vongole o cozze e per il secondo dei semplicissimi filetti di merluzzo al forno o salmone con patate e pomodorini. 

Chi desidera arricchire con qualche tocco di originalità l’antipasto potrebbe essere a base di crostini di mousse con salmone o tartine di gamberetti, il primo piatto lasagne al salmone o zuppa di cozze allo zafferano e per concludere del buon pesce spada al forno con verdure.

Per i più coraggiosi in cucina, che amano sperimentare sempre nuove ricette, ecco un menu speciale per festeggiare in allegria davanti a piatti gustosi e saporiti creati ad hoc con le vostre mani: antipasto di astice alla catalana con verdure croccanti o, se volete sfidare voi stessi, sushi fresco fatto in casa. Un primo di linguine con scampi e zucchine o un risotto al nero di seppia e scorza di limone e, infine, calamari ripieni o pesce bianco al cartoccio con patate al forno. 

Per il dolce invece sbizzarritevi ma senza esagerare, anche qui è meglio restare leggere dopo la Vigilia e il Natale. L’Epifania è in arrivo e meglio godersi il Capodanno con un menu di pesce equilibrato ed elegante.