san_valentino_stoccafisso

Siete amanti del pesce a tal punto da cercare sempre nuove scuse per mangiarlo?

Oggi il giusto espediente ve lo diamo noi: alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che lo stoccafisso aiuta le performance sotto le lenzuola.
Che fosse una delizia per il nostro palato e un tocca sana per l’umore lo si sapeva da tempo, ma che potesse anche contribuire a migliorare l’intesa sessuale col proprio partner è un dato veramente inaspettato.

Andrea Poli, nutrizionista presso la Nutrition Foundation Italy, assicura che lo stoccafisso: è ricchissimo di arginina, una sostanza naturale che migliora le proprietà erettili dell’uomo, perché contribuisce a dilatare i vasi sanguigni e quindi facilita il riempimento dei corpi cavernosi. Dall’arginina deriva infatti il nitrossido che è la sostanza responsabile di questi effetti. Il merluzzo contiene circa 1,8 grammi di arginina per 100 grammi e, grazie alla tecnica di essiccazione del merluzzo, da cui si ottiene lo stoccafisso, la carne di questo pesce conserva intatta non solo la sua ricca risorsa di arginina, ma anche le altre proprietà benefiche del merluzzo appena pescato, ancor più che se il pesce venisse congelato.

Lo stoccafisso quindi potrebbe essere un’ottima proposta per la vostra cena di San Valentino. Il merluzzo essiccato tra l’altro è ricco di sali minerali, come sodio, potassio, calcio e fosforo, ma allo stesso modo povero di grassi: rappresenta quindi l’ingrediente ideale per una cena leggera da gustare in due.

Se cercate qualche idea o consiglio su come cucinare lo stoccafisso per una cena romantica ma sfiziosa consultate le ricette Rivamar con lo stoccafisso: scrollate la pagina fino in basso e avrete l’imbarazzo della scelta, potrete preparare dall’antipasto al secondo, in poco tempo e con il massimo risultato!

Buon San Valentino quindi a tutti gli amanti del pesce! 🙂