Fish Therapy

La voglia di relax e di benessere è sempre più ricercata, ma ancor di più tra la natura.
Nasce allora la cosiddetta Fish Therapy, nota meglio con il termine di Ittioterapia. Si tratta di una “terapia con i pesci”, come dice lo stesso termine di origine greca.

Ottimo metodo utilizzato per sconfiggere lo stress quotidiano, la Fish Therapy  consiste nell’immergersi in acqua, dove i Garra rufa – noti anche come pesci dottore – si occupano di mangiare le squame e le parti di pelle morta del nostro corpo, avviando quindi un trattamento di tipo esfoliante.

L’origine della scoperta risale ai territori del Medio Oriente, in particolar modo ai paesi quali Turchia, Siria e Giordania.
Proprio in Turchia si è sviluppato negli ultimi tempi un flusso turistico ingente grazie a questo trattamento che viene fornito in diverse strutture alberghiere.

La Fish Therapy è utilizzata soprattutto per la cura della psoriasi e delle dermatiti, ma si è diffusa anche in Italia come trattamento di bellezza per donne e uomini.
Questi pesciolini, infatti, oltre a mangiare la pelle morta diffondono il ditranoto. Si tratta di un particolare enzima che favorisce la rigenerazione cutanea con l’effetto di migliorare la pelle.

Perchè allora non provare questa nuova terapia? I pesci Garra rufa vi stanno aspettando!

 

Fonte immagine: vivienveil.com