Lavorare in ufficio significa restare seduti a una scrivania per almeno 8 ore al giorno e non sempre si ha la costanza di fare attività fisica finito il proprio turno di lavoro. Sebbene fare sport e muoversi almeno mezz’ora al giorno sia essenziale per mantenere in salute il proprio fisico, tutto inizia da una buona alimentazione. Come mangiare sano fuori casa per non ingrassare?

La prima regola è evitare bevande gassate e alimenti da fast food come hamburger o pizzette ma meglio scegliere prodotti che hanno una loro stagionalità per assimilare i principi nutritivi corretti. Preparatevi il pranzo da casa e optate per pasta e riso a base integrale, il tutto condito con un buon olio extra vergine di oliva e tanta verdura, sia essa cotta o cruda. La verdura aiuta a riempire lo stomaco e farvi provare quel senso di sazietà che difficilmente riuscireste ad ottenere con altri alimenti. 

Evitate di fare un pasto completo, ma scegliete piatti semplici senza fare porzioni abbondanti, meglio fare una buona colazione a base di tè verde e fette biscottate con marmellata. Il pranzo da portarsi a lavoro, invece, dovrà contenere anche proteine che si trovano facilmente nel pesce e che aiutano il cervello a lavorare meglio e a concentrarsi. Il vantaggio del pesce rispetto a molti altri alimenti come insaccati o formaggi consiste nel suo ridottissimo apporto calorico.

Se il pranzo in ufficio diventa quindi una ricca insalata con il tonno o lo sgombro oppure il merluzzo già cotto e pronto da riscaldare, lo spuntino deve essere altrettanto leggero e sano per mantenersi in forma: via libera a mandorle, noci o altra frutta secca. Con moderazione però: massimo tre noci o 25gr di mandorle al giorno altrimenti si rischia di produrre sostanza in eccesso di cui il nostro organismo non necessita nell’immediato andando quindi a depositarsi e trasformandosi in tessuto adiposo e grasso in eccesso.

Verdura in abbondanza, cereali integrali e proteine sono la chiave per mangiare sano fuori casa. Non dimenticate però di abbandonare l’auto e fare anche una bella passeggiata o una pedalata per arrivare al vostro ufficio: una corretta alimentazione può dare i suoi risultati soltanto se accompagnata ad una – anche leggera – attività fisica.

Fate la spesa e iniziate da subito a pensare al vostro pranzo di domani per mangiare sano anche fuori caso e restare in linea anche quando non potete pranzare a casa.