Il 2014 sta per concludersi e in questi giorni di certo non mancheranno grandi cene e i migliori pranzi delle feste. Al sud, in particolare, la tradizione vuole che la sera del 24 dicembre ci si ritrovi tutti a tavola per il classico cenone a base di pesce. Ecco le nostre idee da portare in tavola.

La serata potrebbe iniziare con un aperitivo di benvenuto a base di prosecco, cornetti salati al salmone e torta salata con porri e capesante, che potete preparare anche prima e servire tiepidi. Una volta fatti accomodare gli ospiti a tavola, poi, potete dare inizio alla cena vera e propria con un antipasto a base di capesante all’arancia e ostriche gratinate. Entrambi gli antipasti possono essere preparati prima e scaldati nel forno poco prima di essere serviti in tavola.

Come primi piatti, invece, potete offrire ai vostri ospiti un bis composto da una delicata vellutata di patate con seppie, magari servita in piccole cocotte di terracotta, seguita da gustosissime linguine con pesce spada, bottarga e melanzane.

Passando ai secondi, invece, potete andare sul classico preparando il branzino al cartoccio con melograno e astice alla catalana, oppure andare sui piatti un po’ diversi e servire i gamberoni con lardo e paprika accompagnati dagli spiedini di tonno e salmone.

Un sorbetto al mandarino sarà perfetto per concludere la cena, giusto per attendere l’arrivo della mezzanotte e brindare stappando una bottiglia di spumante e tagliando pandoro e panettone.