trota salmonata

La trota salmonata deve il suo nome al tipico colore rosaceo delle carni, dovute all’alimentazione delle trote a base soprattutto di crostacei. La sua preparazione è molto diffusa in cucina, proprio perché si trova molto facilmente sui banchi del pesce e le sue carni si prestano bene ad essere cotte in molti modi.

Di seguito vi proponiamo la ricetta della trota salmonata con la birra, che saprà sicuramente conquistare i vostri palati.

(Photocredits gustissimo.it)

Istruzioni

Lavate i filetti di trota sotto l’acqua corrente e controllate con una pinzetta che siano state tolte tutte le spine.
Mescolate la farina e un po’ di paprika, quindi usatele per infarinare i filetti di trota.
In una padella fate imbiondire uno spicchio d’aglio insieme all’olio, quindi fate rosolare a fuoco moderato i filetti su entrambi i lati e regolate di sale.
Aggiungete la birra e completate la cottura a fuoco vivace facendo restringere il fondo di cottura.