Spigola-ai-peperoni-Secondi-di-pesce-Cucina-Toscana

Oggi gli amici di Cucinare Pesce ci propongono la Spigola ai Peperoni, un piatto gustoso e nutriente, anche se la preparazione richiede una certa abilità in cucina.

Istruzioni

Iniziamo tagliando la spigola in pezzi uniformi e posizionandoli in una pirofila: li condiamo con il pepe, il sale e un filo di olio. Sbucciamo l’aglio, e tritiamone uno spicchio, che andrà adagiato sul pesce. Lasciamo riposare la spigola così condita per quattro o cinque minuti, mentre a parte puliamo i peperoni: li tagliamo a metà, eliminiamo le membrane interne bianche e i semi. Laviamo i peperoni sotto l’acqua corrente e li asciughiamo, quindi li tagliamo a pezzi e li mettiamo da parte. Sbucciamo i cipollotti e li tagliamo a fettine. Tagliamo a rondelle anche il peperoncino, che avremo precedentemente lavato. In un tegame, mettiamo a scaldare due cucchiai d’olio, al quale dovranno essere aggiunti i cipollotti e il peperoncino. Lasciamo soffriggere per pochi minuti, tenendo la fiamma bassa, quindi uniamo i peperoni tagliati e il fumet di pesce. La cottura, a fuoco lento, deve proseguire per una quindicina di minuti. Quindi, togliamo i peperoni, e nella stessa padella mettiamo i filetti di spigola, che dovranno essere fatti dorare per due minuti da entrambi i lati. Infine, concludiamo la cottura rimettendo i peperoni. Lasciamo insaporire per un paio di minuti, aggiungendo lo zenzero in polvere e le erbe tritate. Serviamo il tutto ancora caldo, accompagnato da un’insalata di rughetta fresca. L’abbinamento di vini più consigliato prevede il ricorso a un Chianti corposo.