Il Bimby è uno strumento ormai sempre più utilizzato in cucina che permette a tutti di cimentarsi ai fornelli senza grosse fatiche e con un notevole risparmio di tempo. È sufficiente inserire gli ingredienti dentro al boccale e seguire le istruzioni del ricettario per le modalità di cottura per ottenere piatti gustosi senza dover fare i salti mortali. Insomma, con il Bimby anche i più negati ai fornelli possono sentirsi dei grandi chef.

Ecco, quindi, come preparare le seppie con i piselli con il Bimby.

(Photocredits www.cuochine.it)

Istruzioni

Iniziate la preparazione del piatto pulendo le seppie come di consueto: spellatele, togliete l’osso interno, il becco tra i tentacoli e la vescica con l’inchiostro quindi sciacquatele per bene sotto l’acqua corrente e tagliatele a pezzi.
Inserite nel boccale del Bimby il peperoncino, l’aglio e l’olio lasciandolo cuocere 3 minuti a temperatura 100 e velocità 4. Aggiungete quindi le seppie e irroratele con il vino bianco. Lasciatele andare per 3 minuti a temperatura 100 e velocità 1. A questo punto unite anche i pomodori tagliati a pezzi, salate e lasciate cuocere ancora per 30 minuti con le stesse modalità. A fine cottura aggiungete anche il prezzemolo tritato e servite.