Le seppie con i carciofi sono una variante originale delle classiche seppie con i piselli. La primavera, poi, è la stagione dei carciofi e sarebbe un vero peccato non approfittare di questo alimento pieno di proprietà benefiche per l’organismo.

(Photocredits www.mangiamando.com)

Istruzioni

Lavate le seppie e tagliatele a pezzetti e mettetele a cuocere in un tegame in cui avrete fatto imbiondire uno spicchio di aglio con l’olio. Lasciate cuocere per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco ed aggiungete le acciughe sminuzzate. Salate, pepate e quindi coprite completamente le seppie con acqua.

Nel frattempo lavate i carciofi e puliteli eliminando le foglie esterne più dure e spellando il gambo. Tagliateli a metà ed eliminate anche la barbetta interna, quindi tagliateli a spicchi e metteteli a bagno in un recipiante d’acqua con i limoni tagliati a metà.

Quando l’acqua di cottura delle seppie sarà quasi completamente ritirata, aggiungete i carciofi e fate cuocere per qualche minuto. Tritate il prezzemolo e spolveratelo abbondantemente sulle seppie con i carciofi.