Com’è andata l’abbuffata natalizia?

Oggi vi proponiamo una ricetta di Gabriella Piazza, blogger di Tavola in Piazza, una delle fortunate vincitrici del libro Ricette 2.0
Gabriella in questa ricetta ha voluto coniugare gli ingredienti della sua patria l’Ungheria, con quelli di un piatto storico italiano, abbinando ad un piatto tradizionalmente veneto l’aceto moscato prodotto nella zona di Tokaj.

Istruzioni

Lasciate in ammollo l’uvetta nel friulano per almeno 15 minuti. Pulite le sardine, togliete le teste, eviscerate e sfilettatele, quindi salatele, infarinatele e friggetele in olio di girasole ben caldo. Mettetele ad asciugare su una carta da cucina. Tagliate la cipolla a rondelle ed a fuoco molto lento fatele appassire nell’olio d’oliva extravergine. Aggiungete l’uvetta, l’aceto, e fate cuocere tutto per 2-3 minuti. Disponete uno strato di sardine in una terrina, mettete sopra uno strato di cipolla e uvetta, poi cospargetelo con delle noci sgusciate. Continuate fino all’esaurimento degli ingredienti. Fate riposare il tutto in frigorifero per almeno un giorno.