Il suo nome scientifico è Bothus Podas, ma riconosciuto da tutti come rombo, è uno dei pesci più diffusi nei nostri mari.  Il suo colore gli permette di mimetizzarsi nei fondali marini dove vive anche in acque molto basse. Come gli altri pesci piatti ha una carne molto morbida e dal gusto molto delicato, per questo dovrebbe risultare appetitoso anche per i vostri bambini. Ecco allora come cucinare un fantastico rombo al forno con patate e olive che esalteranno il gusto di questo ottimo pesce.

(Photocredits saporimiei.it)

Istruzioni

Sciacquate le patate sotto acqua corrente e tagliatele in fettine spesse circa 2 – 3 millimetri, spellate e affettate gli spicchi d’aglio e snocciolate con cura le olive della loro acqua tagliandole in 4 parti uguali.
Nel frattempo lavate il rombo avendo cura di rimuovere le viscere; nel taglio della pancia inserite l’equivalente di un rametto di rosmarino, 2 – 3 fettine di aglio, qualche granello di sale grosso ed un filo di olio d’oliva
Ungete la teglia da forno con olio, appoggiate il rombo e fate due tagli longitudinali con un coltello a lama liscia molto affilato.
Disponete le vostre patate intorno al rombo e cospargetele con le olive, l’aglio e il rosmarino che vi è rimasto.
Finite il tutto con una spruzzata di vino bianco e una spolverata di pepe.
Infornate nel forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti e servite ancora caldo. Buon appetito!