ricciola al cartoccio

Quello in cartoccio è uno dei metodi di cottura più semplici e leggeri, in grado di preservare intatti i sapori del pesce e, anzi, di esaltarli in modo delicato. La ricciola, in particolare, è già di per sé un pesce gustoso e delicato, che con questo tipo di cottura diventa ancora più prelibato. Ecco la nostra ricetta per preparare una ricciola al cartoccio strepitosa!

Istruzioni

Eliminate le interiora della ricciola, quindi lavatela, asciugatela e farcitela con un trito di aglio, prezzemolo e sale. Disponetela su un foglio di alluminio ed irrorate il pesce con olio. Aggiungete una grattugiata di buccia di limone e chiudete il cartoccio sigillandolo bene, poi mettetelo in forno per 20 minuti a 200°C. Qualche minuto prima della completa cottura, togliete il cartoccio dal forno, apritelo e versate sul pesce mezzo bicchiere di vino bianco. Rimettete poi subito il pesce in forno a completare la cottura con il cartoccio aperto, in modo che il vino possa evaporare. Lasciate in forno altri cinque minuti, quindi estraete il pesce e servitelo a tavola ancora sul cartoccio.