Un ottimo piatto della tradizione greca a base di pesce e verdure. Viene mangiata per iniziare un buon pasto. In madrepatria è la zuppa più famosa e amata, tanto che per mangiarla nei ristoranti bisogna ordinarla con qualche giorno di anticipo.

 

Istruzioni

Sbucciate le patate, sciacquatele, asciugatele e tagliatele a spicchi; trasferitele in una casseruola ovale. Tagliate la cipolla ad anelli e unitela alle patate. Sciacquate e asciugate lo scorfano, tamponandolo; disponetelo nella casseruola sopra cipolle e patate, unite un pizzico di sale e 5-6 cucchiai di olio e versate a filo acqua fredda sufficiente a coprire metà del pesce. Spolverizzate con un cucchiaino di origano, coprite e portate a bollore su fiamma vivace; cuocete il pesce per 30 minuti. Trasferite lo scorfano in un piatto ben caldo. Alzate la fiamma sotto la casseruola, unite un cucchiaio di succo del limone filtrato al brodo di cottura per 2-3 minuti. Servite il pesce sfilettato con cipolle e patate e parte del brodo di cottura, filtrato.