Il pesce spada gratinato è un piatto che si prepara in modo semplice e veloce, oltretutto è leggero e adatto anche a chi ha un occhio di riguardo alla linea. Potete abbinarlo ad un’infornata di patate e cipolle con le olive, ed eventualmente servirlo in tavola proprio sopra al contorno, in modo che possa assorbire i profumi della cipolla.

(Photocredits calabriaterradistorie.altervista.org)

Istruzioni

Tritate il prezzemolo, l’aglio e i capperi, quindi mescolateli al pangrattato. Salate, pepate ed aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva. Lavate ed asciugate bene le fette di pesce spada, quindi passatele nella panatura e disponetele su una teglia coperta di carta da forno.
Aggiungete nella teglia anche qualche pomodorino tagliato a spicchi, un po’ di olive e qualche cappero intero. Su ciascuna fetta di pesce spada disponete anche una noce di burro ed informate per 10 minuti a 180°, facendo attenzione a prolungare la cottura se la crosticina non fosse ancora bella dorata.