Il pesce spada è un tipo di pesce che si trova senza difficoltà e che si presta bene ad essere cucinato in modi diversi. Basta usare un po’ di fantasia per ottenere piatti sempre nuovi e buonissimi. Il pesce spada con pomodoro ed olive è un secondo piatto semplicissimo da preparare e dalla bontà assicurata.
A fare la differenza nella resa finale del piatto è, ovviamente, la qualità degli ingredienti utilizzati per realizzarla. Provate, ad esempio, ad usare dei capperi di Pantelleria invece dei normali capperi. Sentirete la differenza!

Istruzioni

Preparate un trito con i capperi, il sedano e le olive e mettetelo in una casseruola a soffriggere con due cucchiai di olio extra vergine di oliva, poi aggiungete i pomodori e lasciate cuocere a fuoco basso. Aggiungete anche un po’ di acqua calda per evitare che i pomodori asciughino troppo, e lasciate cuocere per circa mezz’ora.

Nel frattempo lavate e asciugate il pesce spada e mettetelo in padella insieme alla salsa. Fate cuocere dieci minuti per lato e aggiustate di sale e pepe.

Servite il pesce spada ancora caldo guarnendo il piatto con qualche oliva intera.