Oggi prepariamo una gustosa ricetta a base di pesce sciabola, pesce poco conosciuto ed usato nella nostra cucina ma che bisognerebbe riscoprire sia per una maggiore diversificazione delle specie marine consumate sia perché molto gustoso e ricco di Omega 3.

(Photocredits paneantropomorfo.wordpress.com)

Istruzioni

Friggete in olio ben caldo i filetti di pesce sciabola dopo averli passati nella farina. Una volta cotti salateli e metteteli in una pirofila.
In un tegame mettete dell’olio extravergine d’oliva, le cipolle tagliate finemente e lasciate appassire a fuoco basso con un pizzico di sale, sfumate con l’aceto e versate il miele. Aggiungete le mandorle tostate e lasciate amalgamare tutto per qualche minuto. Versate il composto così ottenuto sui filetti di pesce spatola fritti e lasciate riposare per far amalgamare i sapori.
Il piatto può essere consumato sia tiepido che freddo.