Il salmone è un ingrediente che si presta benissimo alla realizzazione di sughi. Il suo sapore si abbina con diverse verdure e basta un po’ di fantasia per creare primi piatti sempre diversi e gustosissimi. Oggi vi proponiamo la pasta con salmone e piselli in una versione light, senza l’aggiunta di panna, per deliziare anche il palato dei più attenti alla linea.

(Photocredits ladietadialex.wordpress.com)

Istruzioni

Mettete a bollire abbondante acqua salata, nel frattempo tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolare su una padella larga con due cucchiai d’olio extra vergine di oliva. Versate i piselli e lasciateli cuocere per una decina di minuti, aggiungendo acqua se necessario. In un’altra padella far rosolare il salmone tagliato a striscioline con un goccio d’olio e sfumare con il vino bianco. Aggiustate di sale i piselli e, mentre ultimano la cottura, fate lessare la pasta.
Una volta terminata la cottura, togliere metà dei piselli dalla padella e frullateli per ottenere una crema. Consigliamo di aggiungere un po’ d’acqua di cottura della pasta per evitare che la crema risulti troppo densa.
Unite i piselli, il salmone e la crema e fateli amalgamare un paio di minuti sul fuoco, poi scolate la pasta leggermente al dente e spadellate con il sugo, unendo ancora un po’ di acqua di cottura se necessario. Guarnite il piatto con un ciuffetto di prezzemolo tritato e servite in tavola. Buon appetito!