Le ostriche sono ritenute il cibo afrodisiaco per eccellenza e sono spesso consumate in occasioni speciali, accompagnate dallo champagne, proprio perché piuttosto costose. Eppure si sbaglia se si pensa che siano un tipo di pesce difficile da preparare o che non si può portare a tavola anche in casa. Le ostriche gratinate, ad esempio, sono facili da preparare e garantiscono un “effetto wow” da non sottovalutare. Provate a prepararle con la nostra ricetta e lascerete tutti a bocca aperta.

(Photocredits cucinaconaldaemariella.blogspot.com)

Istruzioni

Lavate le ostriche sotto l’acqua corrente, eliminando quelle che non si chiudono quando battete sulle valve, quindi apritele facendo attenzione a non rompere il guscio ed eliminate eventuale sabbia rimasta all’interno.
Lavate, mondate e tritate il prezzemolo insieme ad uno spicchio di aglio, unite al pangrattato ed aggiungete sale ed una spolverata di pepe.
Disponete le ostriche una accanto all’altra in una teglia, quindi ricopritele con la panatura e irroratele con l’olio.
Fate cuocere le ostriche in forno a 180° per 10 minuti, accendendo il grill per gli ultimi 3 minuti.