filetti_merluzzo_nocciole_curry

Non potevamo non fare nostro un’interessantissima ricetta a base di merluzzo pubblicata sul sito della Fondazione Veronesi. L’autore della ricetta che vi proponiamo oggi è Marco Bianchi, assistente alla formazione presso IFOM (Istituto F.I.R.C. di Oncologia Molecolare).
Perché vogliamo che la leggiate con attenzione? Semplice, perché fa bene alla vostra salute!
Di quanto sia consigliato consumare regolarmente pesce ne abbiamo parlato abbondantemente, ma oggi aggiungiamo un ingrediente in più, le nocciole.
Oltre ad essere una fonte di vitamina A, contengono Omega 3 (che come sapete si può trovare in abbondanza nel pesce e nelle alghe marine) ossia quei grassi “buoni” che aiutano a prevenire l’insorgenza di diverse malattie cardiovascolari e abbassano l’eccesso di colesterolo presente nel nostro sangue. Sono ricche anche di vitamina E, l’antiossidante per eccellenza. Le nocciole sono inoltre un’ottima fonte di Selenio, un minerale che previene l’invecchiamento cellulare) e di flavonoidi, la cui funzione principe e` quella di svolgere una forte azione antinfiammatoria, antivirale e che aiuta a prevenire l’insorgenza dei tumori.

Istruzioni

Create un composto con la farina di riso, le nocciole tritate e il curry.
Passate i filetti di merluzzo su questa farina e adagiateli su una teglia foderata con della carta da forno.
Portate il forno ad una temperatura di 200°.
Prima di infornare oliate leggermente e aggiustate di sale e pepe.
Et voilat!
Vi è piaciuta? Aspettiamo i vostri commenti!

 

Tante altre ricette su rivamar.it