Non sapete come utilizzare i ricci di mare? Ve lo diciamo noi! Ecco uno squisito primo piatto da gustare in compagnia di amici e parenti 🙂

Istruzioni

Pulite i ricci e apriteli con l’apposito attrezzo o forbici da cucina incidendo nella parte molle.
Estraete con un cucchiaino le uova (parte gialla o rossa), scartando le parti scure. In alternativa comprate un vasetto di polpa di riccio fresca.
Pulite, lavate ed asciugate il prezzemolo, sbucciate l’aglio, tritateli e lasciateli rosolare con un pò d’olio e peperoncino in una teglia, fate cuocere per qualche minuto a fuoco moderato, quindi unite la polpa dei ricci, mescolate con il cucchiaio di legno e rosolate per qualche minuto.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente, versateli nel sugo dopo aver tolto l’aglio ormai dorato.
Aggiungete l’acqua della pasta e eventualmente altro olio per mantecare mescolando in continuazione per formare una cremina “cremosa” ed infine portate in tavola.