Una gustosissima alternativa alle classiche lasagne alla bolognese preparata per chi tiene alla linea ma non vuole rinunciare al gusto o per chi semplicemente ha voglia di provare cose nuove.

Immagine da: www.gli-esperti.it

Istruzioni

Una volta ammollato il baccalà sciacqua telo bene e mettetelo a cucinare per un ventina di minuti in una pentola con abbondante brodo vegetale realizzato una carota, un sedano e una cipolla tagliati.
Nel frattempo in una padella fate cucinare lo spicchio d’aglio con un po’ di latte per una decina di minuti, quando si sarà squagliato per bene schiacciatelo con una forchetta e fatelo passare per un colino, di modo che resti solo il profumo e non la polpa.
Quando il baccalà sarà pronto tritatelo nel mixer quindi mettetelo a cuocere ancora nel latte, compreso quello precedentemente profumato, finché non si sarà assorbito del tutto.
A questo punto aggiungete gli spinaci, precedentemente lavati e tagliati grossolanamente e 40 gr di burro.
Lessate le lasagne in abbondante acqua salata e fatele asciugare per qualche minuto su un telo, quindi imburrate una teglia da forno e foderatela dapprima con le lasagne, poi col composto di baccalà e spinaci.
Ripetete lì operazione finché non avrete finito gli ingredienti, e distribuite il burro avanzato.
Infornate per 30 minuti quindi ricoprite con abbondante parmigiano e servite ben calda.