OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Direttamente dalla cucina spagnola vi proponiamo oggi una zuppa a base di pesci senza spine. Questo piatto fa parte della tipica cucina regionale e quindi i tipi di pesce usati variano in base alla regione spagnola in cui viene preparato.

 

Foto presa da www.donnamoderna.com

Istruzioni

Scottate e pelate i pomodori, tagliate la polpa a pezzetti. Tritate le cipolle, riducete a striscioline i peperoni. Scaldate 6-7 cucchiai di olio in una casseruola e fate soffriggere cipolle e peperoni per 10 minuti. Unite il prosciutto a listarelle e, dopo 2-3 minuti, i pomodori. Cuocete per 20 minuti, fino a quando il liquido sarà evaporato. Intanto, spremete un limone e filtrate il succo. Tostate le mandorle in un padellino. Tritate l’aglio con le mandorle e aggiungeteli nella casseruola con poco sale, un pizzico di zafferano, 2 peperoncini sbriciolati, il brodo bollente, il vino, gli aromi e 15 ml di succo di limone; portate a bollore. Unite i gamberoni e i calamari tagliati ad anelli con i loro ciuffi e proseguite per 5 minuti. Completate con cozze, vongole e capesante, coprite e cuocete per 7-8 minuti. Regolate di sale e servite con il limone rimasto, a spicchi.

Se volete un tocco in più fate tostare in forno delle fette di pane e servite la zuppa sopra :-)