involtini-spigola-e-zucchine-ideapesce

La creatività in cucina, si sa, non deve mai mancare… Ecco dunque una pietanza ricca di fantasia e sapore: Involtini di Spigola e Zucchine!

Si tratta di un secondo piatto facilissimo da preparare, leggero e gustoso, ideale sia per un pasto leggero sia per fare bella figura con i propri ospiti in una serata di fine estate. La spigola esaltata dalla cottura al forno e dagli ingredienti semplici e genuini che vi proponiamo in questa ricetta saprà soddisfare i palati più esigenti donando piacere anche alla vista dei vostri commensali.

Basta domandarsi: – “Ma perché non li faccio mai”? È arrivato il momento di agire! 😉 

[Photo Credits: Archana’s Kitchen]

Istruzioni

In una padella, versate un filo d’olio e fate stufare per circa 4 minuti una zucchina grattugiata con una grattugia a fori grossi. Salate, pepate e aggiungete il tonno sgocciolato e sbriciolato con una forchetta, il prezzemolo e il basilico tritati con l’aglio. Fate insaporire per un paio di minuti ancora.

Nel frattempo, aiutandovi con una mandolina affettate la seconda zucchina a nastri sottili.

A questo punto, rimuovete la pelle dai filetti di spigola e avvolgeteli su se stessi per creare degli involtini avendo cura di lasciare verso l’esterno la parte che era a contatto con la pelle.
Arrotolate ogni involtino con due fettine di zucchina, riempite l’interno con la farcitura a base di zucchine e tonno; quindi fermateli con degli stuzzicadenti.

Tagliate i pomodori a fette spesse e distribuitele sul fondo di una teglia. Sulle 4 fette centrali disponete gli involtini.

Bagnate con l’olio e infornate a 200°C per 20 minuti.

Servite ogni involtino accompagnato dalla sua fettina di pomodoro e guarnite con qualche fogliolina di basilico.