gamberi

Buongiorno a tutti i nostri lettori, vi proponiamo oggi un piatto dai profumi autunnali facile da preparare e ancor più facile da gustare! Siete celiaci? Nessun problema, questi gnocchi sono perfetti anche per voi.

Per un approfondimento sulla celiachia leggete il post che vi abbiamo proposto la settimana scorsa.

Istruzioni

Prima di tutto lessate le patate e schiacciatele ancora calde. Un consiglio: se le patate si rompono durante la cottura non usatele perché si riempiono d’acqua.
Mescolate in una ciotola fecola e maizena poi aggiungetele un po’ alla volta alle patate, create dei rotoli con l’impasto preparato e poi tagliatelo per formare gli gnocchi, arricciate gli gnocchi o con l’arriccia gnocchi o con una semplice forchetta se non lo possedete.
Lasciateli riposare un po’ ma non troppo perché le patate non si devono seccare, una volta che avete preparato gli gnocchi iniziate con la preparazione degli altri ingredienti, mettete i funghi in ammollo nell’acqua e contemporaneamente pulite i gamberi, mettete l’olio nella padella e aggiungete i funghi tagliati e i gamberi,
filtrate l’acqua dei funghi e versatela nella padella per permettere ai funghi un ottima cottura, cucinate gli gnocchi in acqua salata.
A questo punto siete pronti per versare gli gnocchi nella padella con il sugo di funghi e gamberi, unite le noci spezzate con le mani, fate saltare gli gnocchi con il sugo in modo di amalgamare il tutto, versate gli gnocchi con il sugo nel piatto ed infine aggiungete l’erba cipollina,
Il piatto è pronto, buon appetito!!