4824632582_9c56f078cb_b

I calamari piccanti sono un piatto saporito e di carattere, perfetto per gli amanti dei gusti forti e decisi. Ma attenzione a non esagerare con il peperoncino. Potreste restare senza fiato!

Istruzioni

Iniziate pulendo i calamari ed eliminando gli occhi e l’osso; poi lavateli e tagliateli a pezzi medio/ grandi.

Preparate il soffritto versando in una padella l’olio, l’acciuga, i peperoncini tritati, l’aglio e la cipollina tritata il più possibile. In seguito aggiungete i calamari nel condimento affinché ne prendano il sapore.

In una pentola con acqua bollente cuocete i pomodori; sbucciateli e fateli a pezzetti. Unitevi i calamari, vino bianco e il brodo, mescolate per un paio di minuti e a lasciate cuocere a fuoco lento per circa un’ora.

Infine aggiungete le erbe aromatiche e il sale, quindi, servite con fettine di pane tostato.