calamari_farciti_pesto_pomodorini

Arriva il venerdì e puntualmente arriva la ricetta da CucinarePesce: calamari farciti con pesto rosso!

State attenti a seguire passo a passo perché oggi andiamo sull’impegnativo, ma nessuna paura la ricetta è davvero ben spiegata.

Istruzioni

Per inziare prendete i calamari e togliete la pellicina esterna, svuotateli delle interiora e sciaquateli sotto acqua corrente. Con i tentacoli fate un trito veloce.

Schiacciate uno spicchio d’aglio e fatelo soffriggere con due cucchiai d’olio fino a quando non sarà appena appena dorato. A questo punto potete aggiungere le alici, le olive snocciolate, una manciata di capperi e una spolverata abbondante di pangrattato. Una volta amalgamato il tutto potete aggiungere i tentacoli tritati in precedenza.

Prendete una ciotola e sbattete le uova con un po’ di sale e pepe e un’aggiunta di pecorino grattuggiato. Passate le uova sbattute nella padella con i tentacoli e aggiungete del prezzemolo stagliuzzato. Un filo d’olio d’oliva può aiutare ad amalgare meglio il tutto.

Una volta arrivati a questo passaggio potete prendere i calamari svuotati e riempirli con il composto ottenuto. Chiudete le pance con l’aiuto di stuzzicadenti. In una teglia con un filo d’acqua adagiate i calamari ripieni e aggiungete un filo d’olio. Aggiustate di sale e infornate a 180° per 20 min. Dopo 10 min bagnateli con del vino bianco secco.

Durante la cottura dei calamari potete occuparvi dei pomodorini secchi tagliandoli a tocchetti. Aggiungete nel mixer le foglie di basilico, il parmigiano e le mandorle tostate precedentemente in padella con un goccio d’olio.

Servite i calamari ripieni tagliati a fette conditi con il pesto di pomodori che avete ottenuto mixando.

Consigliamo di servire i calamari ripieni con  un vino asciutto e leggero come un Pinot Grigio o un Savignon bianco la cui acidità si equilibra bene con la freschezza dei calamari e la dolcezza del pesto.