Prende il via oggi la settimana delle zuppe di pesce! Vi proporremo una zuppa al giorno 🙂
Partiamo con un classico: la Buridda!
Ricetta tipica della storia ligure a base di un mix di pesce in cui non possono mancare seppie e scorfano. Poi si lascia libera iniziativa alle persone di aggiungere altri pesci bianchi o pesci tipici da zuppa in base ai loro gusti.

Foto presa da: www.donnamoderna.com

Istruzioni

Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida. Tagliate il grongo, lo scorfano e le boghe a pezzetti, le seppie ad anelli e il polpo a tocchetti. Tritate grossolanamente sedano, carota, cipolla e aglio. Tagliate a pezzetti i pomodori. Scaldate 4-5 cucchiai di olio su fiamma vivace in una casseruola di coccio, unite il trito di verdure preparato e le acciughe dissalate e fate soffriggere per 2-3 minuti. Aggiungete il pesce e coprite il tutto con i pomodori. Regolate di sale, pepate, mescolate e proseguite la cottura per 15 minuti circa. Scolate e strizzate i funghi, tritateli grossolanamente e uniteli alla zuppa. Versate 3 dl di acqua calda, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 20 minuti.

Disponete le fette di pane nelle ciotole individuali, versatevi sopra la zuppa. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Servite caldo.