bouillabaisse-méditerranée-2

È la più popolare zuppa di pesce francese tipica della regione della Provenza. La particolarità di questa zuppa sta nell’utilizzo di alcuni ingredienti aromatici quali il finocchietto selvatico e lo zafferano. Era un piatto povero tipico dei pescatori oggi è stato arricchito da pesci più pregiati.

 

Foto presa da www.donnamoderna.com

Istruzioni

Scottate i pomodori, pelateli e tagliateli a pezzetti. Tritate finemente cipolle e aglio e trasferiteli in una casseruola. Unite il timo, il finocchietto, il prezzemolo, una striscia di scorza d’arancia e l’alloro. Tagliate a pezzi le ali della razza, la coda di rospo, il grongo, la mormora e la gallinella puliti e disponeteli con i granchi sul letto di aromi. Coprite i pesci con mezzo bicchiere di olio e acqua bollente sufficiente a coprirli; salate, pepate e unite un pizzico di zafferano. Portate a bollore su fiamma molto alta e, dopo 5 minuti, unite i pesci rimasti e gli scamponi. Cuocete altri 5 minuti. Disponete le fette di pane casereccio tostato sul fondo di ciotole individuali, versateci sopra il brodo. Trasferite i pesci in un vassoio e cospargeteli con prezzemolo tritato.