Un piatto stuzzicante e piacevole, che affianca le proprietà della frutta secca a quelle del baccalà, una ricetta originale per stupire i vostri ospiti.

 

Istruzioni

Mettere il baccalà in una pentola, coprire con il latte e portate ad ebollizione. Cuocere il baccalà per circa 20 minuti a fuoco lento con la patata e l’alloro. Mantecate la polpa del pesce, con un cucchiaio di legno o una forchetta, versando l’olio a filo e facendolo assorbire piano piano. Ottenere una crema compatta ed omogenea che presenti qualche pezzetto ancora intero. Aggiustare di sale e pepe ed eventualmente di densità con un po’ di latte di cottura. Poi preparate varie polpette rotonde. Mescolate nocciole, pistacchi e mandorle tra di loro. Passate le polpette di baccalà, precedentemente preparate, nella frutta secca in modo che aderisca per bene.
A parte cucinate i peperoni al forno per dieci minuti alla massima temperatura. Appena raffreddati toglieteli i semi e puliteli dalla buccia, quindi frullateli.
Adagiate la crema di peperone alla base del piatto e ponetevi sopra le polpette di baccalà croccante, il piatto è pronto.