La scia del pesce Caranx Ruber è l’immagine che ha valsa al biologo marino Alexander Mustard il premio come miglior foto nel concorso fotografico European Wildlife Photographer Of The Year. Il concorso viene organizzato ogni anno dalla Nature Photographers (GDT), l’associazione di fotografi tedeschi, per premiare i migliori scatti dell’ano che hanno come protagonista la natura.

Il concorso premia la foto naturalistica migliore dell’anno e le migliori foto di ciascuna delle otto categorie in cui è suddiviso: Uccelli, Mammiferi, Altri Animali, Piante e funghi, Paesaggi, Subacquea, Uomo e natura e Natura in studio.

La foto “Night Moves”, che si è aggiudicata il premio come migliore foto di natura del 2013, ferma la scia lasciata da un pesce durante una caccia notturna sulla barriera corallina. Il Caranx Ruber è un pesce che si ciba di crostacei, plancton e piccoli pesci e che solitamente nuota nei mari caraibici.

Lo scatto è frutto del lavoro di varie notti che il fotografo e biologo inglese Alexander Mustard ha passato in subacquea al fine di trovare la giusta esposizione per scattare la foto da premio.