Qualche settimana fa abbiamo dato la ricetta per gli hamburger di pesce, per cucinare il pesce in un modo originale che piaccia anche ai bambini.
Questa settimana vi proponiamo alcune idee per la gioia di grandi e piccini.

Secondo una recente ricerca il classico hamburger, piatto forte delle feste americane, avrebbe le ore contate, in quanto soppiantato dalla versione di pesce.

Non ci credete?
Ed invece è vero, nella terra natia infatti ancora spopola la versione classica a base di manzo, mentre nel nostro paese sono molto più diffuse le versioni “mediterranee” che contemplano la mozzarella al posto dello stilton (il formaggio arancione che si usa negli hamburger USA), spezie e condimenti originali ed una versione marina della carne macinata.

Molto apprezzato l’hamburger di tonno, accompagnato alle cipolla ed alla senape, una variante non esattamente veloce, ma sicuramente molto molto gustosa.
Questo piatto viene servito in versione fingher food nei migliori happy hour della capitale, abbinato all’anas ricrea un accostamento fresco ed originale.

Ancora più curiosa la seconda variante del classico hamburger, dove la “polpetta” viene realizzata direttamente con un trito di molluschi e crostacei, meglio se granchi.
Questa variante è molto apprezzata nel Sud degli Stati Uniti, dove viene servita con salsa Worcestershire senape e pepe nero.

Che i cow boy si stiano trasformando in crab boy?
Secondo voi siamo verso una vera e propria metamorfosi del piatto USA per eccellenza o è semplicemente una tendenza passeggera?