A volte quello che la natura riesce a fare è talmente incredibile da risultare quasi magico, eppure lo fa, lasciando tutti a bocca aperta. È quello che è successo in California, nel MacKerricher State Park vicino a Fort Bragg, dove una discarica sul mare è diventata una meravigliosa spiaggia fatta di vetri coloratissimi.

La Glass Beach, infatti, è una spiaggia formata da sassolini colorati levigati dal mare, che una volta erano cocci di vetro. Dal 1949 al 1967, infatti, affacciata su quel pezzo di mare c’era proprio una discarica.

Qui, per decine di anni, i residenti hanno gettato suppellettili, immondizie, auto e migliaia e migliaia di bottiglie di vetro. Ma il tempo e il lavoro costante e martellante della natura hanno corretto gli errori dell’uomo rendendo questa spiaggia una meraviglia unica. Il mare, mareggiata dopo mareggiata, ha eroso i vetri, levigandoli ed arrotondandoli fino a renderli calpestabili senza pericolo di farsi male.

Ora la spiaggia di vetro è un paradiso protetto, costellato da gemme dai colori dell’arcobaleno che riflettono il sole ed incantano con le loro incredibili tonalità.

Per tutelare ulteriormente il patrimonio naturale della zona, inoltre, è vietato raccogliere o collezionare il vetro presente su Glass Beach.