blog_pesce_rivamar_ideapesce

Stoccafisso. Tempura. Insalata di mare. Crostacei. Vongole e cozze. Sono queste le nostre sfide di ogni giorno, di certo siamo più bravi con il nostro pesce che con facebook, twitter ed i social network. Ma abbiamo voluto esserci. Abbiamo voluto più spazi per la presenza della nostra azienda su internet perchè i nostri clienti ce lo chiedono, e perché ritentiamo di avere qualcosa da raccontare.

In questi giorni presentiamo il nuovo sito Rivamar ed il blog Ideapesce, due spazi che completano la nostra presenza on line, fatta anche di uno spazio su facebook ed uno su twitter. Ogni giorno prendiamo un impegno di qualità con i nostri clienti e da oggi abbiamo deciso di prenderne uno anche sul web, abbiamo aperto sul sito degli spazi di aggiornamento perchè non vogliamo solo mostrarvi i nostri prodotti ma anche raccontarvi come nascono (ecco quindi l’enciclopedia del pesce Pescapedia) e farvi sapere come portarli al meglio in tavola (per questo abbiamo pensato ad uno spazio Ricette), ma non solo.

Il pesce oggi è stato riscoperto dalla maggior parte dei consumatori come alimento sano e genuino ma è importante anche conoscere le peculiarità che lo rendono tale, per questo nel nostro sito parleremo anche di salute e alimentazione con consigli e suggerimenti per scegliere sempre il pesce migliore, abbiamo sviluppato ad esempio un approfondimento sull’anisakis, una problematica che in questi giorni ha fatto molto parlare.

E questo blog? In questo spazio vogliamo dare una visione del mondo del pesce e della pesca ad ampio raggio, parleremo di: – notizie – eventi – salute – pesce – pesca – ricette cercheremo di portarvi le migliori ricette anche slegate dai prodotti Rivamar, ma vogliamo portarvi per mano agli eventi italiani sul pesce o raccontarvi le ultime notizie che coinvolgono il pescato o la salute e, perché no, portarvi anche “dentro Rivamar” con qualche incursione filmata in azienda ed approfondimenti sui nostri prodotti.

Non possiamo negare che questo rappresenti per noi un impegno, ma è un impegno che vogliamo prendere con voi lettori perchè crediamo davvero di voler raccontare tutte quelle storie e attività poco visibili quando si acquista un prodotto finito, un sito ed un blog “parlanti” ci sembravano il modo migliore per farvi capire con quanta passione sviluppiamo il nostro lavoro, speriamo vorrete essere parte di questa sfida, i vostri commenti e le vostre risposte saranno per noi il migliore degli stimoli, ma bando alle ciance, via con il primo articolo!

Lo staff