Dal 15 al 17 Maggio si è svolta, nella Riviera del Cònero, la seconda edizione della Selezione Internazionale Vini da Pesce, definita come “Il concorso più ambito dai vini bianchi, rosati e spumanti”. La prestigiosa competizione, organizzata dall’Istituto marchigiano di tutela Vini, si proietta in ottica internazionale, per favorire il confronto, con le tipicità territoriali.

Cinque commissioni, composte da enologi e giornalisti, internazionali, hanno valutato i 543 campioni, per un totale di 259 aziende, provenienti da 9 nazioni: Italia, Albania, Austria, Francia, Germania, Grecia, Portogallo, Slovenia e Ucraina.

37 le medaglie assegnate, stravince l’Italia che se ne aggiudica 35. A vincere il Premio Speciale Calice Dorico è stata infatti l’azienda Castello Monaci di Salice Salentino (Lecce), di proprietà del Gruppo Italiano Vini, che trionfa con le etichette Simera Chardonnay, Chara Chardonnay e Rosato Negroamaro, tutti e tre Igt Salento 2012.

La cerimonia di premiazione è in programma ad Ancona il 22 giugno, e si svolgerà presso la Marina Dorica, dove le etichette vincitrici “sfileranno” al centro di un altro straordinario evento di respiro internazionale: il Campionato Mondiale di Vela d’Altura.

Per maggiori informazioni: www.vinidapesce.it

Credit image: www.enocibario.it