Si preannuncia anche quest’anno come un appuntamento imperdibile per ristoratori e buongustai di tutta Italia “Sapore, Tasting Experience”, un’occasione unica per scoprire, ed assaggiare, tutte le novità Food & Beverage.

L’appuntamento è da sabato 19 a martedì 22 febbraio, nel padiglione Rimini Fiera, che per l’occasione sarà diviso in cinque sezioni, rispettivamente Food, Beverage, Birra, Divino Luonge, SeaFood & Processing.
La prima dedicata al cibo, in tutte le varianti, locali, regionali, internazionali, per cattering o pasti importanti. Saranno presentate tutte le novità dei maggiori marchi della distribuzione italiana per il consumo extradomestico.
Da segnalare in particolare il segmento frigo, dedicato ai cibi surgelati, sempre più importanti, vista la loro crescente qualità e ricercatezza.

Nella sezione beverage la faranno da padrone gli smooties, visto il loro crescente successo, ma vi saranno anche Energy drink, acque aromatizzate, e non mancheranno sicuramente le nuove proposte per la prossima stagione estiva.
La novità è rappresentata dalla sezione birra, che non poteva non essere rappresentata con un segmento a sé stante vista la crescente popolarità delle birre artigianali, italiane e non.

Questa fiera sarà sicuramente un’ottima occasione per i ristoratori sia per conoscere nuovi prodotti e importarli per primi nei loro ristoranti sia di formazione, in quanto durante la manifestazione si svolgeranno dimostrazioni, degustazioni guidate e tavole rotonde.
Ovviamente non poteva mancare il vino, prima bevanda alcolica per consumo in Italia, che sarà esposto nell’area Divino Lounge, dove si potranno provare sia i maggiori marchi italiani e non che prodotti di nicchia accostati da proposte di degustazione di cibi gourmet.

Infine, particolarmente apprezzata da tutti gli amanti del pesce sarà la sezione SeaFood & Processing, dove saranno presenti produzioni ittiche divise per modalità di consumo: fresco, conservato, congelato, surgelato e gastronomia ittica, e saranno mostrate tutte le modalità di preparazione del prodotto.
Nella scorsa edizione la fiera è stata visitata da più di 76.000 persone, e probabilmente anche quest’anno sarà presa d’assalto da ristoratori, produttori, buyer e buongustai, in quanto è un’occasione unica per conoscere nuovi prodotti, nuovi accostamenti di cibi o cibi-bevande, e le nuove tendenze dei consumatori.

Noi ci saremo, e voi?

 

Fonte immagine: ferrara24ore.it