Rudy Bandiera:
“@riva_mar grazie a voi, è stato davvero molto bello. Un abbraccio :)”
Alberto Pasinati:
“stasera si va a Rovigo per ‪#Food2Ro‬ con @Giorgiosoff@RudyBandiera e tutto il team @mktgarena alla scoperta del binomio food-web”
Riccardo Scandellari:
“Comunque le prelibatezze offerte da @Riva_mar erano a detta di tutti straordinarie sono io che ho gusti barbari :-D”
Siro Descrovi:
“Ottima serata ieri a #Food2Ro! Complimenti a @Riva_mar”
Francesco Fascinato:
“Eccolo il CEO di @Riva_mar Bravissimi! Ottima serata #food2ro”
Paolo Rinaldo:
“[e poi le cose della @Riva_mar son buone] Tutti Pronti per #Food 2.0?”

All’indomani dell’evento Food 2.0 sono queste le impressioni di chi ha partecipato, raccontando le proprie esperienze, le proprie visioni, o ha ascoltato ed interagito intervenendo all’interno di un dialogo a 360° che ha spaziato nei diversi angoli del matrimonio tra Food e Web, tra l’amore per il cibo e l’attrattività del digitale.

Due mondi che da qualche anno vivono in forte sintonia e a detta di Rudy Bandiera sono una delle 4 lobby del web: insieme al fashion, la politica e la tecnologia, la cucina è un tema protagonista della rete, e sul quale si deve investire.

Che sia attraverso immagini (Instagram con l’appendice Instagnam o Pinterest), o attraverso altri social network più testuali (Facebook, Twitter, blogging), ciò che si capisce da Luca Scarpa (CEO di Rivamar) è che l’investimento in social media marketing e web marketing paga, e lo fa soprattutto nel lungo periodo.

Lo conferma anche Matteo Bellini (Cuocopersonale) che tramite la propria esperienza online racconta di un mondo fatto di divertimento e passione, all’insegna della buona cucina. Lo mette in pratica anche Andrea Valentinetti (IdeaGusto) che oltre a presentare il proprio caso di brand reputation, tramite il proprio blog, ha interpretato a suo modo i prodotti Rivamar, dando loro un aspetto nuovo, fresco, e giocoso, facendo oltretutto intensificare la percezione gustativa degli stessi.

Siro Descrovi ha raccontato il progetto RistoraNet.it: uno strumento forte ed utilissimo per il mondo dei ristoratori e pronto ad entrare nelle cucine di tutta Italia, per aiutare e supportare ogni ristoratore nel proprio lavoro e nella propria strategia di marketing e web marketing.

Più orientato al business, ma ad ogni modo molto interessante, è arrivato l’intervento di Paolo Rinaldo (Polo Ristorazione) che ha raccontato come la propria azienda abbia fatto del web e dell’e-commerce una leva strategica per affrontare il mercato nei prossimi anni, spiegando come sia difficile gestire il proprio catalogo online, ma come, al tempo stesso, l’implementazione di questo abbia dato soddisfazioni e risultati.

Al termine della bella chiacchierata poi, i discorsi sono stati alimentati dall’aperitivo offerto da Rivamar in cui è stato possibile assaggiare i prodotti ittici cucinati da Andrea Valentinetti, tra bollicine ed il suggestivo scenario di Palazzo Rosso al tramonto di sera.
E per i più temerari è arrivato pure il tuffo in piscina per sigillare con il sorriso la bella serata.