Azzurro come il pesce

L’iniziativa “Azzurro come il pesce” torna ancora una volta a sbarcare a Cesenatico da venerdì 30 marzo a domenica 1 aprile. Giunto alla sua ormai 12° edizione, l’evento propone la valorizzazione del prodotto ittico locale per eccellenza, costituito prevalentemente da pesce azzurro, e della ristorazione marinara di qualità.

La manifestazione si svolgerà non solo nella storica Colonia Agip ma anche nel centro storico cittadino dove verranno predisposti punti di somministrazione e sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione marinara locale.

L’A.RI.CE. – Associazione Ristoratori di Cesenatico – ospita la Colonia Agip, sul lungomare Carducci. I suoi migliori chef prepareranno gustosi piatti utilizzando pesce azzurro freschissimo dell’Adriatico (sarde, sardine, acciughe, alici, paganelli, sgombri), cozze, vongole e canocchie, proposti al pubblico a prezzi particolarmente vantaggiosi.

Molteplici saranno i punti di degustazione dei vari prodotti: nella zona del Mercato Ittico a Ponente, verrà allestita una grande tensostruttura che ospiterà “La cucina dei Pescatori”. La rappresentazione della stessa sarà a cura della Cooperativa Casa del Pescatore e Associazioni “Pescatori a Casa Vostra” e “Tra il cielo e il mare”. Un altro punto di ristoro sarà in Piazza Ciceruacchio ove troveranno spazio gli stand delle Associazioni di Volontariato AVIS e CCILS.

Un’iniziativa, quella di “Azzurro come il pesce” che testimonia l’estrema volontà di tenere alta la qualità del prodotto locale e a conferma di ciò troviamo, infatti, un disciplinare estremamente dettagliato riguardante le specie ittiche che si potranno commercializzare (pesce azzurro innanzi tutto, ma anche altri prodotti, rigorosamente dell’Adriatico e di Cesenatico in particolare). Vietato sarà per gli operatori presenti proporre pesce di importazione.
Una normativa questa, che trova particolare attenzione da parte di un comitato che ha il compito di controllo sulla qualità dei prodotti commercializzati.

Il prodotto “principe” della tavola locale, ovvero il pesce azzurro, è da sempre ritenuto, erroneamente, un pesce povero.
Sbagliato.
Il pesce azzurro è estremamente ricco di qualità nutrizionali, fornite soprattutto dalle carni, che sono generalmente molto digeribili con prevalenza di grassi insaturi, in particolare del tipo omega 3. Il pesce azzurro è, inoltre, un alimento ricco di calcio: per questo viene consigliato per combattere i processi di decalcificazione ossea.
Tutti gli ospiti di dell’iniziativa “Azzurro come il pesce” avranno l’opportunità di poter degustare al meglio le diverse pietanze, pensando soltanto ai benefici che porteranno alla loro salute.

Per maggiori informazioni consultare emiliaromagnaturismo.it, eventiesagre.it