Siamo rimasti piuttosto colpiti da questo video del bel programma di “La7” Missione Natura, che purtroppo non ha permesso di incorporare il contenuto. Abbiamo ovviato con un’immagine del sito Diver2003 (Credits: Claudio Ziraldo). L’incontro dell’autore con lo squalo è piuttosto impressionante, soprattutto perché non capita tutti i giorni di avvicinarsi ad un cucciolo di 5 metri.

Siamo di fronte, secondo wikipedia, al più grande pesce esistente

L’aspetto è quello tipico da squalo, tuttavia presenta un corpo maggiormente largo e appiattito sul dorso, con testa smussata e grande bocca larga, ma soprattutto per le enormi dimensioni. Lungo mediamente 12-14 metri, con un peso medio di 18 tonnellate, si stima che possa raggiungere anche i 20 metri di lunghezza e pesare fino a 34 tonnellate. Le due pinne dorsali non sono molto grosse e sono inserite assai indietro, la pelle presenta piccole sporgenze a scacchiera evidenziate dalla livrea a punti bianchi su fondo blu-verdastro. Il ventre è biancastro. La coda ha i lobi simili (quantunque il superiore sia un po’ più lungo). La prospettiva di vita va oltre i 60 anni di età e si suppone possa arrivare fino a 100 o più anni.

Purtroppo al nostro squalo non sempre le cose vanno cosi bene 🙁 , il pesce è un alimento eccezionale ma il mare va rispettato, Rivamar ha messo il rispetto al primo posto, ma forse non tutti la pensano cosi, ecco infatti la bistecca di squalo più grande al mondo: