Bolt è l’uomo più veloce al mondo, il ghepardo è l’animale più veloce della savana, ma vi siete mai chiesti chi è il pesce più veloce di tutti?

La risposta è Isiophorus Platypterus , o meglio conosciuto come pesce vela. È molto simile ad un Marlin ma risulta meno aggressivo.

Questo splendido animale si può trovare in prossimità della superficie oceanica principalmente in alto mare ed è una delle prede preferite dai pescatori sportivi perché ingaggia una lotta furibonda se preso all’amo. È molto imponente e può raggiungere infatti i tre metri di lunghezza ed un peso di circa 100 kg. Prende il nome dalla bellissima pinna dorsale, che ha un’altezza decisamente maggiore al diametro del torace e che si allunga per quasi tutto il corpo. Si ciba principalmente di piccoli pesci come sardine ed acciughe ma anche calamari e polipi.

La caratteristica più importante e che lo rende unico al mondo però è la sua velocità, può raggiungere infatti i 110 km/h. Il pesce vela può essere quindi definito come il più veloce nella faccia della terra.