Pesci_elettrici

In tutto il mondo esistono circa 400 specie di pesci elettrofori o elettrogenici, in grado di creare delle vere e proprie scariche elettriche. Questi animali popolano prevalentemente le acque dolci dell’Africa e dell’America meridionale e sono spesso classificati in base all’intensità di corrente che riescono a generare.

I pesci dotati di questa particolarità oltre a navigare attraverso acque fangose ed oscure, grazie al sistema di elettro-ricezione che possiedono, possono, attraverso l’organo elettrico, produrre delle vere e proprie scariche in grado di stordire o uccidere le proprie prede.

Gli elettrofori più forti posso arrivare a produrre correnti elettriche ad 1 ampere, una vera e propria arma per attaccare o tenere lontani i predatori. Tra i più potenti troviamo l’anguilla elettrica del Sud America, detta anche gimnoto, il pesce gatto elettrico e le torpedini.

Vi consigliamo quindi di restare alla larga da queste affascinanti, ma anche pericolose, specie di pesci.