poecilia_mexicana_omosessuale

In natura i maschi di moltissime specie mettono appunto degli stratagemmi incredibili per conquistare la femmina e raggiungere l’obbiettivo della riproduzione. La Poecilia mexicana è un piccolo pesce tropicale d’acqua dolce che utilizza una tecnica infallibile per ammaliare l’esemplare dell’altro sesso.

Alcuni biologi tedeschi hanno studiato l’animale ed hanno constatato dei comportamenti omosessuali, volti però alla conquista della femmina. Il gentil sesso di Poecilia mexicana è attratto solo da maschi dominanti e particolarmente colorati, quindi molte volte i più piccoli hanno pochissime speranze di riprodursi. Per risolvere il problema, questo ingegnoso pesce ha dovuto trovare delle strategie alternative per attrarre le femmine. Renderle gelose sembra funzionare, anche andando con i maschi.

I meno colorati delle specie infatti possono convincere l’altro sesso ad accoppiarsi compiendo comportamenti omosessuali. Essi si mordono tra loro intorno ai genitali, per fare capire di essere pronti per l’accoppiamento. Vedendo questo le femmine li riconoscono come potenziali partner. Questo sta a significare che valutano la qualità del maschio dall’attività sessuale, indipendentemente che questa arrivi da comportamenti etero od omosessuali.

 

Credit image: www.science.tamu.edu