pesce brasato

Esistono moltissimi modi per cucinare il pesce, che richiedono diverse abilità ai fornelli. Oggi vi insegneremo come preparare il pesce brasato.

Questo metodo di cottura, davvero interessante e divertente, è particolarmente adatto soprattutto per pesci interi o comunque “tranci” di grandi dimensioni, quelli piccoli non sono indicati, perché ne risentirebbe il gusto e di conseguenza la qualità del piatto finale.

Si consiglia di iniziare la preparazione tagliando a dadini gli ingredienti del classico soffritto arricchito con lo scalogno. Mettere il tutto in una casseruola bassa o in una padella con il manico in metallo, ed aggiungere un po’ di burro. Adagiare poi il pesce pulito sul letto di verdure triturate e coprire con vino bianco. Salare e pepare quanto basta e mettere sul fuoco finché il liquido non raggiungerà la temperatura di circa 85 gradi. A questo punto, coprire il tutto con un foglio di alluminio imburrato e infornare a 180 gradi per circa 15 minuti, irrorando di frequente con il fondo di cottura.

Questo metodo è particolarmente indicato per pesci quali: